Chi siamo

L’idea di sos KORAI, associazione di volontariato impegnata nell’educativo, nasce a Tropea nel settembre del 2017 sull’onda di contrastanti emozioni. Da un lato le splendide “Donne Libere” che  per anni hanno abitato le menti di allievi  e professori dell’Istituto di Istruzione Superiore di Tropea, dall’altra gli inquietanti eventi di violenza ai danni delle donne, di ogni età ed estrazione culturale, che incessantemente continuano a ripetersi.

Beatrice Lento, psicologa e pedagogista, dirigente del Superiore tropeano fino all’agosto dello stesso anno, lancia l’appello ed il suo desiderio trova immediato riscontro.
Inizia così un’avventura ambiziosa: contrastare la subcultura maschilista e la violenza sulle donne attraverso un’educazione affettiva  rispettosa della persona, della cultura della pace e della giustizia sociale.

Destinatari tutti, proprio tutti i protagonisti di relazioni, perché é solo nell’educativo che si può vincere la fatale partita.

Questo blog é una Voce dell’associazione che ha bisogno di far arrivare lontano i suoi messaggi e le sue provocazioni, é un Orecchio teso per tutti quelli che vorranno approfondire la complessa problematica affrontata, é una Mano aperta verso chi desidererà chiedere e ricevere aiuto, é un Occhio spalancato sul mondo, pronto a cogliere sogni e bisogni, ansie e speranze.

Il nostro tormentato tempo conserva, nonostante tutto, pieghe significative di calore e sensibilità empatica che, coltivate, possono dilatarsi alla speranza realistica di un mondo  in cui uomini e donne si rispettano, collaborano, si sostengono vicendevolmente, si spendono per il bene comune e si amano davvero.

C’é bisogno d’aria fresca e pulita, impegniamoci in questa direzione, riempiendo di senso le nostre vite saremo felici.

Il nostro sogno?

Correre, correre nel vento in libertá!

STATUTO SOS KORAI

ATTO COSTITUTIVO

Soci D’Onore

Sono Soci d’Onore di sos KORAI

Amalia Cecilia Bruni, neurologa, grande studiosa dell’Alzheimer, responsabile del Centro Regionale di Neurogenetica .

Gianni Buquicchio, presidente della Commissione Venezia, organo consultivo del Consiglio d’Europa.

Domenico Romano Carratelli, parlamentare, custode del prezioso Codice Romano Carratelli.

Maud De Boer, vice segretario generale del Consiglio d’Europa.

Luigi Giffone, archi star, guru dello Space Planning.

Edoardo Martinelli, allievo di Don Lorenzo Milani.

Luigia Lupidi Panarello,  poetessa.

Gerardo Sacco, artista dell’oro.

Stefano Menicacci, parlamentare, illustre penalista, scrittore.

Angela Crudo, musicista.