Il posto migliore

Il posto migliore

Per noi donne é l’Islanda, seguita da Svezia, Finlandia e Norvegia, mentre il peggiore è lo Yemen, che viene dopo Siria e Pakistan.

I campi  dove la paritá é lontana sono quelli legati all’economia e alla politica.

L’Italia non va malissimo anche se è lontana dai primi della graduatoria. Per salire in graduatoria l’Italia dovrebbe incentivare con decisione il lavoro femminile, aiutando le lavoratrici a conciliare le ambizioni professionali con gli impegni familiari.

Beatrice Lento
Beatrice Lento

Laureata in Psicologia Clinica, Tropeana per nascita e vissuti, Milaniana convinta, ha diretto con passione, fino all'Agosto 2017, l’Istituto Superiore di Tropea. I suoi interessi prevalenti riguardano: psicodinamica, dimensione donna, giornalismo, intercultura, pari opportunità, disagio giovanile, cultura della legalità, bisogni educativi speciali.

Invia il messaggio