Mia Gallegos

Mia Gallegos

All’amore sono giunta con un filo di seta

ci ho messo le guance,
il corpo e la coscienza.

Niente è rimasto di me,
neppure una lettera,
neppure uno specchio in cui riconoscermi. 
Ma ho imparato a passare 
per la cruna dell’ago,
cioè a perdonare sinceramente.
A lasciare la pelle nel filo di ferro,
a ferirmi dalla testa 
ai piedi.

Ho perso tutto. 
E quando ho capito che non sapevo difendermi dalla gente,
ho risposto con una sberla di dolcezza,
 
perché io so
 
che solo i dolci erediteranno la terra.

Mia Gallegos

Beatrice Lento
Beatrice Lento

Laureata in Psicologia Clinica, Tropeana per nascita e vissuti, Milaniana convinta, ha diretto con passione, fino all'Agosto 2017, l’Istituto Superiore di Tropea. I suoi interessi prevalenti riguardano: psicodinamica, dimensione donna, giornalismo, intercultura, pari opportunità, disagio giovanile, cultura della legalità, bisogni educativi speciali.

Invia il messaggio